STREAMING CONSIGLIO COMUNALE 30/07/2021
Giovedì, 08 Luglio 2021 18:20

Cure termali per i cittadini residenti - servizio trasporto gratuito per le terme di Torre Canne (BR) - 2021

Il Comune di Castellaneta organizza il servizio di trasporto gratuito giornaliero di andata e ritorno per le terme di Torre Canne, riservato ai cittadini residenti che intendano usufruire di cicli di cure termali di dodici giorni, nel periodo dal 6 al 18 settembre domenica esclusa con partenza dal piazzale del campo sportivo via Delle Spinelle.

La visita medica è prevista per il giorno 3 settembre 2021.

Il servizio è riservato a n. 100 cittadini, autosufficienti, che rientrano in una delle seguenti categorie:

• Donne di età pari o superiore agli anni sessanta;
• Uomini di età pari o superiore agli anni sessantacinque;
• Donne e uomini maggiorenni che non esercitano attività lavorativa per sopravvenuta invalidità.


Le cure termali in convenzione con il Servizio sanitario nazionale, eseguibili presso lo stabilimento di Torre Canne sono: fanghi e bagni terapeutici per malattie atroreumautiche, balneoterapia e camminatolo per vasculopatie, ciclo di cure inalatorie (inalazioni, aerosol, nebulizzazioni) per malattie delle alte e basse vie respiratorie e ciclo di cure per sordità rinogena (insufflazioni endotimpatiche).

Per poter usufruire della convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, è necessario munirsi della prescrizione sanitaria del medico di famiglia e di una fotocopia della tessera sanitaria da consegnare alle Terme. La quota a carico dell'assistito è limitata al pagamento del ticket sanitario per i non esenti.


Gli interessati possono presentare domanda di partecipazione sui modelli scaricabili dal sito web: www.castellaneta.gov.it La domanda debitamente compilata dovrà essere consegnata all'Ufficio Protocollo del Comune di Castellaneta tassativamente entro le ore 12.00 del il 30 luglio 2021 con allegata la seguente documentazione:

- certificato medico di autosufficienza fisica e psichica;
- copia prescrizione sanitaria;
- eventuale certificato di inabilità lavorativa;
- copia documento d'identità.

Le domande saranno accolte in ordine di arrivo, secondo l'ordine cronologico di presentazione all'Ufficio Protocollo.
Coloro che hanno partecipato al soggiorno marino non potranno prendere parte al soggiorno termale, fatta salva la disponibilità di posti.

Download allegati:
Letto 97 volte