STREAMING CONSIGLIO COMUNALE 30/07/2021
Martedì, 11 Agosto 2020 08:40

Concorsi, al via le prove di selezione del Comune di Castellaneta

Ai nastri di partenza i concorsi pubblici pubblicati dal Comune di Castellaneta per n° 3 posti di "istruttore amministrativo – ctg. c1", n° 4 posti di "istruttori tecnici - geometra – ctg. c1" e n° 1 posto di "agente di polizia locale - ctg. c1".

Dopo la pausa del lockdown, il municipio ha potuto organizzare le prove preselettive d'esame, che coinvolgono circa 975 candidati, in programma il 2 e 3 settembre prossimi nella sala convegni "Ethra Congress Center" di Castellaneta Marina, presso il villaggio Calanè.

I Candidati dovranno presentarsi con la domanda di partecipazione debitamente sottoscritta, una fotocopia del proprio documento d'identità in corso di validità e la ricevuta comprovante l'avvenuto versamento della tassa di concorso. I soli candidati per il concorso di "Agente di Polizia Locale" devono presentarti anche con la patente richieesta come requisito di ammissione.

I partecipanti, nel rispetto delle misure di contenimento previste a seguito del fenomeno epidemiologico da Covid-19, devono presentarsi muniti di mascherina a norma di legge.

Di seguito il calendario delle prove preselettive:

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO – CTG. C1 - 2 SETTEMBRE

Primo turno - ore 09:00

Da Abbate Alessandro a Dragone Luana

Secondo turno - ore 12:00

Da Eletto Giovanni a Nitti Serena

Terzo turno - ore 15:30

Da Nocco Melissa a Zilli Nadia

ISTRUTTORI TECNICI - GEOMETRA – CTG. C1 - 3 SETTEMBRE

Unico turno - ore 09:00

Da Anelli Luigi a Zimbari Valentina

AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CTG. C1 - 3 SETTEMBRE

Unico turno - ore 12:00

Le prove preselettive consistono nella risoluzione, da parte dei partecipanti, di un questionario con test a risposta multipla, composto da 33 domande (30 più 3 di riserva) da svolgere in 33 minuti. Ai fini della valutazione, alle risposte esatte viene assegnato 1 (uno) punto, alle risposte omesse -0,15 (meno zero/quindici1) punti ed alle risposte errate o multiple -0,33 (meno zero/trentatré) punti.

Sono ammessi alle prove scritte i candidati che, effettuate le preselezioni, risultano collocati:
• al 60° posto oltre ex-aequo per il profilo di "istruttore amministrativo – ctg. c1"
• all'80° posto oltre ex-aequo per il profilo di "istruttore tecnico - geometra – ctg. c1"
• al 20° posto oltre ex-aequo per il profilo di "agente di polizia locale - ctg c1"

L'accesso ai servizi igienici è consentito solo ed esclusivamente prima del riconoscimento identificativo. Non si può accedere ai servizi igienici dopo la sistemazione al proprio posto escluso, casi riconosciuti eccezionali.

I candidati convocati devono rispettare le distanze di sicurezza imposte anche all'esterno della sede d'esame. Per poter garantire il buon esito delle operazioni necessarie all'espletamento delle prove e per poter ottemperare agli obblighi derivanti dalle misure di contenimento previste a seguito del fenomeno epidemiologico da Covid-19, è richiesta al candidato, dal momento dell'identificazione iniziale sino all'uscita dalla sede concorsuale, disponibilità di tempo di circa 3 ore.

Per tutto il tempo si devono pazientemente seguire le indicazioni degli addetti ai lavori al fine di svolgere le operazioni necessarie all'espletamento delle prove in piena trasparenza.

Oltre a dedicare del tempo per l'accoglienza dei candidati (misurazione temperature corporea; ritiro documentazione richiesta per l'ammissione; identificazione; posizionamento; distribuzione penne, schede risposte, bar-code; ecc.), si devono ascoltare le modalità di svolgimento delle prove da parte del responsabile del procedimento, sorteggiare il questionario da somministrare e distribuirlo ai candidati presenti, per poi svolgere l'esame nel tempo stabilito.

Alla conclusione di ciascun turno di prova, si procede alla correzione degli elaborati.

I candidati non possono portare carta da scrivere, appunti, libri o pubblicazioni di qualunque specie.

Nel corso della prova non si possono utilizzare telefoni cellulari, ipod, mp3, palmari, né pc personali o qualsiasi altro strumento idoneo alla memorizzazione di informazioni e alla trasmissione di dati.

Non si può uscire per fumare o fare altro, si deve rimanere seduti al proprio posto assegnato fino al termine della prova, eccetto non si decida di rinunciare alla stessa con dichiarazione motivata.

In conclusione, per ogni richiesta, si deve alzare la mano e segnalarsi al personale d'aula rimanendo seduti al proprio posto.

Download allegati:
Letto 3416 volte