Sabato, 27 Luglio 2013 11:15

LIBRI DI TESTO A.S. 2013/2014

Si avvisa la cittadinanza che in sede di attuazione della norma di cui all'art. 27 della legge n. 448/98, sono aperte le istanze per libri di testo A.S. 2013/2014.

Si ricorda che al beneficio in questione, possono accedere gli studenti appartenenti a famiglie con I.S.E.E. non superiore ad € 10.632,94.

A tal proposito, le famiglie dovranno presentare alle relative scuole la seguente documentazione:

  1. istanza per libri di testo A.S. 2013/2014 (da ritirare presso le segreterie delle scuole interessate);
  2. copia dell'attestazione I.S.E.E..

Per la compilazione delle istanze gli interessati potranno rivolgersi alle scuole che garantiranno tutte le informazioni dovute, l'assistenza nella compilazione e ricezione delle domande, nonché il controllo delle stesse e l'apposizione di un visto per la corretta compilazione dei dati dichiarati.

La scadenza di presentazione delle domande da parte delle famiglie alle scuole per l'ottenimento dei benefici è la seguente:

  • Libri di testo per l'A.S. 2013/2014: 30 agosto 2013 (termine perentorio).

IL DIRIGENTE IV AREA   L'ASSESSORE ALLA P.I.   IL SINDACO
Dott. Francesco Perrone Dott.ssa Anna Rita D'Ettorre Avv. Giovanni Gugliotti

 

"Le parole più importanti sono quelle che non si dicono per un mafioso". Il giudice anti 'ndrangheta Nicola Gratteri, magistrato e procuratore aggiunto della Repubblica, sarà il quinto ospite della rassegna letteraria estiva del Comune di Castellaneta "Notte d'autore". L'appuntamento è per domani, venerdì 26 luglio, alle ore 20.30, presso il Palazzo Baronale nella città vecchia di Castellaneta, Gratteri presenterà il suo volume (edito da Mondadori) "Dire e non dire". Si tratta della nuova opera scritta a quattro mani col giornalista, scrittore, ricercatore e massimo espero di 'ndrangheta Antonio Nicaso.
Per l'incontro con Gratteri è obbligatoria la prenotazione. Informazioni per eventuali posti disponibili al numero 327/5992918.

La stagione letteraria "Notte d'Autore", voluta dal sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti, conta sul patrocinio degli assessorati comunali alla Cultura (retto da Annarita D'Ettorre) ed al Turismo (retto da Giuseppe Angelillo), ed alla direzione artistica di Fabio Salvatore. Collaborazione di: Magna Grecia Awards, Teatro Pubblico Pugliese, Pro Loco Castellaneta, Nati per leggere, Nati per la musica, Unicef, Younicef, Lions club Castellaneta, Castellaneta Restyle. Per tutta l'estate Castellaneta e la sua Marina stanno ospitando autori di valore con le loro opere letterarie apprezzate dal pubblico amante dei libri.

DIRE E NON DIRE

Non sanno di essere intercettati e parlano a ruota libera.
Di affari, di voti, di chi si è comportato "da stracristiano" e di chi invece non "ha abbassato la testa". Parlano, gli uomini della 'ndrangheta, ma non dicono tutto. Fanno lunghe pause, e dietro quelle frasi lasciate a metà si nasconde la ferocia della strategia criminale e il rispetto di un preciso codice di comportamento.
E anche oggi che la vecchia 'ndrangheta dei capibastone è diventata una multinazionale del crimine con ramificazioni in tutto il mondo, insospettabili contiguità con la politica e l'imprenditoria, un giro di affari miliardario, per gli affiliati la 'ndrangheta è "la più bella cosa perché ha le più belle regole": ha rituali, precetti, norme, principi.

Sulla base di una vasta mole di fonti documentarie - intercettazioni, "pizzini", verbali di atti giudiziari, sentenze (dal 1860 a oggi) - Nicola Gratteri e Antonio Nicaso raccontano in queste pagine l'universo criminale della mafia calabrese in modo assolutamente inedito, dal suo interno, a partire dalle conversazioni, dai racconti e dalle riflessioni di chi alla 'ndrangheta ha scelto di appartenere.
Un libro fondamentale perché per combattere questo cancro occorre conoscerne a fondo non solo le strutture organizzative ma anche i miti e le parole che lo alimentano, smascherando una volta per tutte la falsa retorica dell'onore e la cultura omertosa che lega il silenzio all'obbedienza. Nella 'ndrangheta infatti non ci può essere alcuna giustizia, ci sono solo violenza e paura come mezzi per conquistare denaro e potere.

Con riferimento alla selezione pubblica per "FORMAZIONE GRADUATORIA AGENTI DI POLIZIA LOCALE PART TIME PER 3 MESI" si precisa che la validità della graduatoria è triennale, il numero di conto corrente postale è n. 12156741, l'importo da versre quale tassa concorso è di € 5,00. 

pdf iconaIl bando di selezione e relativo schema di domanda è disponibile per il download.

Lunedì, 22 Luglio 2013 10:33

PARCO NATURALE GIUSEPPE D'ONGHIA

Sabato 20 luglio 2013 è stato inaugurato il Parco Naturale "Giuseppe D'Onghia" in via Tratturello Pineto. 

Un'opera importante che mette a disposizione dei residenti della frazione marina e dei turisti un'area verde attrezzata in cui trascorrere il tempo libero all'insegna dello sport e della natura.

Nel parco sono state installate delle zone gioco per bambini dai 3 ai 12 anni e realizzato un percorso salute per mantenersi in forma, con diverse attrezzi e cartelli illustrativi. Nel parco, all'ombra della pineta, è stata installata anche un'area picnic attrezzata.

La struttura è stata inaugurata alla presenza dei familiari del compianto Giuseppe D'Onghia, a cui è stato intitolato il parco, del parroco Don Antonio Favale, del primo cittadino e degli assessori De Marinis, Angelillo e D'Ettorre.

Giovedì, 18 Luglio 2013 11:02

NUOVO LOOK ALLA DE AMICIS

La De Amicis si è rifatta il look. Sono stati consegnati, infatti i lavori di manutenzione straordinaria al plesso scolastico ed ai locali che ospitavano una casa famiglia. Lavori che hanno riportato a nuova vita una struttura resa fatiscente dall'abbandono e dall'incuria.

Mercoledì, 17 Luglio 2013 15:36

NOTTE D'AUTORE: LA GIACOBINI A CASTELLANETA

Dopo la folta presenza di pubblico per Nicola Legrottaglie, Antonella Boralevi e Franco Di Mare, venerdì 19 luglio a Castellaneta, alle ore 20.30, presso la Chiesa dell'Assunta, la scrittrice e giornalista Silvana Giacobini sarà la protagonista del quarto appuntamento della rassegna letteraria estiva del Comune "Notte d'autore". La Giacobini presenterà il suo ultimo romanzo Il leone di terracotta. L'ingresso è gratuito.

La stagione letteraria "Notte d'Autore", voluta dal sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti, conta sul patrocinio degli assessorati comunali alla Cultura (retto da Annarita D'Ettorre) ed al Turismo (retto da Giuseppe Angelillo), ed alla direzione artistica di Fabio Salvatore. Collaborazione di: Magna Grecia Awards, Teatro Pubblico Pugliese, Pro Loco Castellaneta, Nati per leggere, Nati per la musica, Unicef, Younicef, Lions club Castellaneta, Castellaneta Restyle. Per tutta questa estate Castellaneta e la sua Marina stanno ospitando autori di valore con le loro opere letterarie apprezzate dal pubblico amante dei libri.

IL LEONE DI TERRACOTTA

Quando un'amica dei vecchi tempi ti chiede un favore, non puoi tirarti indietro. Così non può tirarsi indietro Margot Amati, scrittrice di gialli di successo, quando l'ex compagna di collegio Maria Beatrice Tornero d'Albrizzi la prega di aiutarla a far luce sulla misteriosa scomparsa, avvenuta ormai vent'anni prima, del fratellastro James, che lei non ha mai smesso di aspettare. Non è una detective, è vero, ma Margot, anche se solo attraverso i personaggi dei suoi libri, è abituata a condurre indagini.
E i Tornero d'Albrizzi sembrano proprio una famiglia da romanzo: nobili di antichissimo lignaggio, vivono nella loro villa da sogno immersa nei boschi ubertosi dell'Alta Langa e sono ricchi, immensamente ricchi. Ma forse non tutto è come sembra. Margot scava, fa ipotesi, deve imparare a muoversi in un ambiente formalmente ineccepibile, ma nella sostanza spietato. Si scontra con l'ostilità della matriarca, la nonna Maria Laura Tornerò, che non vuole riaprire vecchie ferite, ma soprattutto vuole preservare a ogni costo segreti che tali devono rimanere.

Matrimoni non propriamente felici, figli illegittimi, un impero economico solo all'apparenza florido. Sì, perché pare che il giovanissimo James, prima di scomparire dalla faccia della terra, si sia portato con sé una grossa fetta del patrimonio, dando così il via all'inesorabile decadenza del casato. Decadenza che il mondo non deve nemmeno sospettare.

LA BIOGRAFIA DI SILVANA GIACOBINI

Silvana Giacobini, romana di nascita e milanese di adozione, è sposata e ha una figlia. È stata direttore di Gioia, ha progettato e diretto Chi, e ha diretto Diva e donna, che ha ideato per Cairo Editore. Ha collaborato inoltre con vari quotidiani e condotto trasmissioni per la Rai e per Mediaset.

Ha scritto i romanzi La signora della città e Un bacio nel buio (Mondadori, 1994 e 1999), da cui sono stati tratti gli omonimi film per la tv; il libro di ritratti Celebrità (Mondadori, 2001); il romanzo breve Diana, l'ultimo addio (apparso a puntate su Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno) e la raccolta di poesie I fiori sul parabrezza (Rai-Eri, 2003). Del 2007 è Chiudi gli occhi (Cairo-Rai Eri), il primo romanzo con Chiara Bonelli protagonista, che si è aggiudicato il Premio internazionale Il Mulinello per la narrativa, il Premio Colapesce, il Premio Personalità Europea e il Premio speciale della Giuria «Un libro per l'estate».

Oltre il Premio Cimitile e il Premio Letterario Nazionale Albori, si sono aggiunti altri riconoscimenti quando nel 2009 è uscito Conosco il tuo segreto (Cairo-Rai Eri), il secondo della serie con Chiara Bonelli. Entrambi i romanzi sono tradotti in Germania (Aufbau) e Repubblica Ceca (Metafora). Del 2010 è Sophia Loren, una vita da romanzo (B.C. Dalai Editore) tradotto in Spagna presso Ediciones B. Per Cairo oltre a Chiudi gli occhi (2007), Conosco il tuo segreto (2009) ha pubblicato anche La settima anima (2011) i primi tre romanzi con Chiara Bonelli protagonista. I suoi libri sono tradotti in Germania, Spagna, Repubblica Ceca e Polonia.

Martedì, 16 Luglio 2013 12:41

DISINFESTAZIONE ANTIALARE CONTRO LE ZANZARE

Si comunica alla Cittadinanza che a cura della ditta Avvenire S.r.l. il giorno 17 luglio 2013 dalle ore 23.10 a Castellaneta ed il giorno 18 luglio 2013 dalle ore 23.00 a Castellaneta Marina sarà effettuato il servizio di disinfestazione antialare contro le zanzare.

La cittadinanza è invitata, per tale ora, a riporre le derrate alimentari all'interno delle abitazioni, a chiudere gli infissi e a ritirare l'eventuale bucato.

L'Assessore all'Ambiente       Il Sindaco
Dott. Gianrocco De Marinis Avv. Giovanni Gugliotti

Lunedì, 15 Luglio 2013 08:41

NOTEDINOTTE: "MI LEJOS AMOR" A CASTELLANETA

Mi lejos amor, "Mio amore lontano", con la vocalist Tanja Pugliese e Max Conte Trio, è il titolo del quarto appuntamento della rassegna musicale Notedinotte, che si terrà dopodomani martedì 16 luglio, inizio ore 21, ingresso gratuito, presso il Palazzo Baronale di Castellaneta, nell'antica città.