Lunedì, 30 Dicembre 2019 13:32

Castellaneta, vietati i botti di Capodanno

Anche quest'anno a Castellaneta sono vietati i botti di capodanno, con l'obiettivo di limitare una consuetudine che porta con se oggettivi pericoli fisici a persone e animali, oltre che effetti negativi sulla sicurezza e rischi per l'ambiente in generale.

La registrazione audiovideo del Consiglio Comunale del 23 dicembre 2019.

Il mercato settimanale del 25 dicembre è stato posticipato a giovedí 26. Altresí, il mercato del 1 gennaio e stato anticipato a domenica 29 dicembre. 

 

Ordinanza n. 247/2019 del Comune di Castellaneta

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale di Castellaneta invita la comunità di Castellaneta Marina

Sabato 21 dicembre 2019 alle ore 16:00
nell'Auditorium Stella Maris

per ripercorrere le tappe raggiunte durante l’anno e valutare insieme le azioni in programma e chiudere con lo scambio di auguri.

Vi aspettiamo!

Castellaneta ottiene il riconoscimento di "Comune Riciclone", il premio che Legambiante assegna ogni anno alle comunità che superano il 65% di raccolta differenziata dei rifiuti.

Un risultato che certifica il percorso virtuoso avviato nel 2017 da amministratori e cittadini di Castellaneta, con l'adozione del sistema di raccolta differenziata spinta, il cosidetto "porta a porta", che ha permesso di raggiungere nel 2018 l'obiettivo del 65% di rifiuti differenziati, facendo entrare la città di Valentino tra gli 87 comuni "ricicloni" di Puglia.

“Il Premio dei Comuni Ricicloni è ormai la cartina al tornasole per la verifica e riconoscimento degli sforzi compiuti nella gestione dei rifiuti”, ha commentato l'Assessore all'ambiente Giuseppe Angelillo, che ha ricevuto il premio questa mattina a Bari, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale di Castellaneta. “Differenziare i rifiuti - continua Angelillo - prima di essere un obbligo, è un dovere che abbiamo nei confronti dell’ambiente e delle future generazioni. Per questo, oltre a continuare a migliorare sempre di più il servizio, metteremo in campo iniziative di educazione ambientale, ma anche di contrasto al fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, con videotrappole e controlli puntuali".

Questo risultato non deve essere considerato un punto d’arrivo - commenta il Sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti - bensì un nuovo inizio affinché sempre più cittadini si dimostrino attenti e consapevoli. Un ringraziamento per questo risultato lo rivolgo a tutta la comunità, passando dalla struttura comunale agli operatori del servizio di igiene urbana. Ora siamo al lavoro per raggiungere percentuali sempre più alte di raccolta differenziata e di migliorare la qualità delle frazioni differenziate, per trasformare il rifiuto in riciclo e ottenere i vantaggi economici da poter utilizzare per ridurre i costi della Tari".

Martedì 17 dicembre 2019, alle ore 16:00, il Comune di Castellaneta presenta il nuovo servizio telematico dello Sportello Unico per l'Edilizia, nelle Officine Mercato Comunale.

La registrazione audiovideo del Consiglio Comunale del 14 dicembre 2019.

Sabato 7 dicembre 2019 alle ore 18.00 si terrà la presentazione del portale web turistico www.Castellaneta360.it presso le Officine Mercato Comunale in via del Mercato (ex Mercato comunale), centro polifunzionale di recente riqualificato e inaugurato.

www.Castellaneta360.it, progetto di divulgazione artistico-culturale e attrazione turistica firmato dalla Web Agency Vyon Solutions con il patrocinio del Comune di Castellaneta, è un portale di modelli 3D dettagliati e navigabili, ricco di tour a 360°, immagini in alta definizione e descrizioni aggiornate e multilingue. 

Rendere disponibile online la storia e le bellezze cittadine vuole dar vita a una narrazione e soprattutto a un engagement completamente diverso da quello attuale e “tradizionale”, riattizzare la passione e l’orgoglio per le nostre radici comuni, lasciare una testimonianza per il futuro. 

Molte voci autorevoli già considerano la Puglia una delle regioni più belle del mondo, e gli arrivi sono sempre più internazionalizzati e soprattutto destagionalizzati: i benefici che la comunità potrebbe trarre da un maggior afflusso turistico sarebbero quindi più che numerosi, non per ultimo dal punto di vista economico.

In conclusione, Castellaneta360 non vuole essere uno spazio isolato in cui inserire l’ennesima raccolta di nozioni e scorci visivi, ma un contenitore che faccia da propulsore al turismo e da punto di riferimento della vita culturale della città e, col tempo, dell’intera Terra delle Gravine. L’obiettivo principale è dunque contribuire alla diffusione di consapevolezza, alla rivalorizzazione e alla promozione del territorio e di tutti quei numerosi punti di interesse di cui è naturalmente dotato, in sinergia con l’impegno dei singoli, delle associazioni e delle altre iniziative dal basso già attive in questo ambito.