STREAMING CONSIGLIO COMUNALE 22/02/2021

La raccolta differenziata dei rifiuti a Castellaneta, avviata nel 2017 nella città di Valentino, è uno di quei cambiamenti tanto attesi e i cui risultati hanno superato anche le più rosee aspettative. Il 2020, terzo anno di regime del sistema porta a porta fortemente voluto dall’Amministrazione Gugliotti, ha chiuso con il risultato record dell’81,69% di rifiuti differenziati, proiettando il Comune di Castellaneta tra i più “ricicloni” di Puglia.

Un risultato frutto della sinergia messa in campo dall’Amministrazione comunale, con continui investimenti in nuovi servizi e strutture, gli operatori del servizio di igiene urbana e i cittadini di Castellaneta, sempre più virtuosi e attenti all’ambiente.

Sono arrivate questa mattina da Bressanone, nel cuore dell'Alto Adige, le nuovo capriate del palazzetto dello sport di Castellaneta - realizzate dalla ditta Rubner Holzbau, la stessa che nel 1995 costruì la copertura in legno della struttura - segnando così l'avvio dei lavori di manutenzione straordinaria del glorioso palatifo.

Il progetto Agromed nell'ex-stabilimento Miroglio di Castellaneta è tramontato? No.

Qualcuno sta provando, da tempo, a spostare l'investimento in altre sedi? Si.

Il Comune di Castellaneta accetterebbe una soluzione che escluda l'ex-stabilimento Miroglio progetto Agromed? Assolutamente no!!!

Con queste tre risposte è possibile sintetizzare la condotta e lo spirito del Comune di Castellaneta nell'ultima riunione di approfondimento del CIS, tenutasi presso la prefettura di Taranto.

Si comunica che, nel rispetto delle disposizioni del D.L. n. 172 del 18/12/2020, il cimitero è aperto ai visitatori, durante le prossime festività, solo nei seguenti giorni:

Nuovo bando per la fornitura di buoni spesa per il sostegno alimentare, a renderlo noto è il Comune di Castellaneta attraverso un Avviso Pubblico, rivolto in particolare ai nuclei familiari che nel mese di novembre hanno registrato, a vario titolo, entrate inferiori a 500 euro.

In occasione delle festività natalizie sempre più famiglie utilizzano alberi veri per allestire l’albero di Natale. Da qui la proposta di un'azienda florovivaistica locale, prontamente sposata dall'Amministrazione Gugliotti, di far continuare a vivere gli alberi, ripiantandoli in aree urbane dedicate.

Abbattere muri e cancelli chiusi che chiudono alla vista la bellezza della Gravina e che rendono unico il borgo antico di Castellaneta, arroccato con le sue case e vicoli su uno dei canyon più grandi d'Europa, con gli edifici che sembrano nascere letteralmente dalle pareti verticali del burrone.

Il Sindaco Giovanni Gugliotti completa la squadra di governo dell'Amministrazione comunale con la nomina di Valentina Di Turo, proveniente dalla lista Alleanza per Castellaneta, con l'assegnazione delle deleghe al centro storico e al marketing territoriale.

Pagina 1 di 93