natale-a-castellaneta-2018

Martedì, 02 Ottobre 2018 17:37

SITUAZIONE METEO PREVISTA PER I GIORNI 2 - 3 - 4 - 5 - 6 OTTOBRE 2018

Il servizio di Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato per le giornate del 2-3-4-5-6 ottobre 2018 i seguenti avvisi di allerta idrogeologica per temporali, che interessano l'intero territorio comunale del Comune di Castellaneta:

  • per il giorno martedì 2 ottobre dalle ore 08 e per le successive 24 ore ALLERTA GIALLA su tutto il territorio di Castellaneta;
  • per il giorno mercoledì 3 ottobre 2018 dalle ore 00 e per le successive 24 ore ALLERTA ARANCIONE su tutto il territorio di Castellaneta;
  • per il giorno mercoledì 4 ottobre 2018 dalle ore 00 e per le successive 18 ore ALLERTA ARANCIONE su tutto il territorio di Castellaneta;
  • per il giorno mercoledì 4 ottobre 2018 dalle ore 18 e per le successive 48 ore ALLERTA ARANCIONE su tutto il territorio di Castellaneta;
  • Per il giorno sabato 6 ottobre 2018 dalle ore 00 e per le successive 14 ore ALLERTA ROSSA su tutto il territorio di Castellaneta;
  • Per il giorno sabato 6 ottobre 2018 dalle ore 13 e per le successive 7 ore ALLERTA GIALLA su tutto il territorio di Castellaneta;

SI PREVEDE IL PERSISTERE DI PRECIPITAZIONI, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE.
I FENOMENI SARANNO ACCOMPAGNATI DA ROVESCI DI FORTE INTENSITÀ, FREQUENTE ATTIVITÀ ELETTRICA, POSSIBILI GRANDINATE E FORTI RAFFICHE DI VENTO.

LE SCUOLE CITTADINE SARANNO CHIUSE NELLE GIORNATE DI VENERDÌ 5 E SABATO 6OTTOBRE.

Sarà assicurata, attraverso i tradizionali canali istituzionali, adeguata informazione in caso di emergenze.

TELEFONO POLIZIA LOCALE 0998497219

AGGIORNAMENTO ORE 14.00 - SABATO 6 OTTOBRE

Non si segnalano criticità, sono transitabili tutte le strade del territorio comunale. Disagi si segnalano su alcuni tratti della S.P. 15 (Gaudella), S.C. 19 e 69 per la presenza in alcuni tratti di allagamenti e fanghi e detriti sulla carreggiata. Il livello di allerta meteo è di codice giallo (livello ordinario) fino alle ore 20 di sabato, la Protezione Civile Regionale segnala precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati.

AGGIORNAMENTO ORE 09.00 - SABATO 6 OTTOBRE

Durante la notte la Polizia Locale e le organizzazioni di volontariato operanti sul territorio hanno monitorato il livello dei principali canali e corsi d’acqua nonchè della rete viaria nelle aree tradizionalmente a maggior rischio idraulico (Renella, Gaudella, bacino della foce del Fiume Lato). NON si segnalano criticità, sono transitabili tutte le strade del territorio comunale. Disagi si segnalano su alcuni tratti della S.P. 15 (Gaudella), S.C. 19 e 69 per la presenza in alcuni tratti di allagamenti e fanghi e detriti sulla carreggiata.

Il Centro Operativo Comunale rimane attivo e allertato ai massimi livelli il sistema di Protezione Civile comunale. 

AGGIORNAMENTO ORE 15.00 - VENERDÌ 5 OTTOBRE

Disagi nelle contrade a sud del centro abitato, dalla Gaudella sino a Castellaneta Marina. Le S.P. 13 (Castellaneta Marina) e 15 (Gaudella) sono transitabili con cautela, a causa di presenza di fango e detriti sulla carreggiata.

A Castellaneta Marina sono chiusi i sottopassi laterali sono chiusi al traffico. Sul lungomare si accede tramite il sottopasso centrale. In via Tratturello Pineto è caduto un pino, senza causare danni a persone. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Nel centro abitato di Castellaneta Marina si segnalano disagi a causa di allagamenti.

Non desta preoccupazione al momento il fiume Lato, compresi canali adiacenti.

Non si segnalano disagi alla viabilità nel centro abitato di Castellaneta e nell’agro a nord. Si raccomanda in ogni caso la massima prudenza alla guida.

AGGIORNAMENTO ORE 09.00 - VENERDÌ 5 OTTOBRE

Nella frazione di Castellaneta Marina la viabilità è critica. I sottopassi per l’accesso al lungomare non sono attualmente transitabili. Sino al termine dell'emergenza meteo (sabato 6 ottobre ore 18) si sconsiglia di raggiungere il lungomare. 

La Polizia Locale e le organizzazioni di volontariato operanti sul territorio hanno avviato attività di monitoraggio dei principali canali e corsi d’acqua nonchè della rete viaria nelle aree tradizionalmente a maggior rischio idraulico (Renella, Gaudella, bacino della foce del Fiume Lato).

Il servizio di protezione civile comunale raccomanda:

  • non sostare in locali seminterrati;
  • prestare particolare attenzione nel percorrere strade che costeggiano o attraversano corsi d'acqua (ponti di Santo Stefano e dello Spineto, Passo di Giacobbe, strade comunali di contrada Gaudella e Renella,ecc.); quando possibile utilizzare percorsi alternativi
  • prestare attenzione nell' attraversamento di sottovia e sottopassi, non avventurarsi nell'attraversamento se si nota presenza di acqua. A Castellaneta Marina evitare di raggiungere il Lungomare utilizzando i sottopassi laterali fino a fine allerta;
  • prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
  • evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...).
  • Procedere con cautela nelle vie di Castellaneta Marina per il pericolo di possibile caduta di rami;
  • non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;
  • prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili;
  • in caso di fulminazione, evitare di sostare in vicinanza di zone d'acqua e non portare con sé oggetti metallici.

In dettaglio gli scenari che potrebbero verificarsi sono:

  • Possibili isolati fenomeni di trasporto di materiale legato ad intenso ruscellamento superficiale.
  • Limitati fenomeni di alluvionamento nei tratti montani dei bacini a regime torrentizio
  • Repentini innalzamenti dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori (piccoli rii, canali artificiali, torrenti) con limitati fenomeni di inondazione delle aree limitrofe.
  • Fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione acque, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali.

pdf iconaMessaggio corrente del Servizio di Protezione Civile della Regione Puglia

MAPPA RADAR 

Autorizzazione utilizzo mappe radar - nota del Dipartimento di protezione civile prot. RIA/0012197 del 07.03.2016

Le mappe radar sono scaricabili al seguente link http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/mappa_radar.wp

Letto 2400 volte