SANTA MARIA DEL RIFUGIO

La fondazione del monastero risale alla prima metà del '600. Nel 1647 viene dichiarato monastero di clausura e confermata la regola delle clarisse cappuccine. La chiesta, che sorge sulla preesistente fondazione cinquecentesca di S.Maria della Misericordia, venne ristrutturata ed ampliata anch'essa nella seconda metà del XVII secolo.

Notevole il campanile a vela che si innalza a sinistra della chiesta.

L'interno ha un'unica navata con due cappelle per lato. Interessanti l'altare maggiore ed il pulpito, scolpiti in legno con stucchi dorati e databili verso la fine del XVII secolo.

santamaria